Omicidio Meredith: respinta la richiesta di revisione per Rudy Guede

0

schermata-2017-01-10-alle-19-14-26

Firenze, 10 gen. – È stata dichiarata inammissibile la richiesta dei legali di Rudy Hermann Guede di una revisione del processo. La Corte ha emesso da poco la sentenza dopo un’ora di camera di consiglio. “Mettiamo finalmente la parola fine a questo processo”. Così, parlando con Adnkronos, l’avvocato Francesco Maresca, che rappresentava gli interessi della famiglia di Meredith Kercher dopo che, stamattina, la prima sezione penale della corte d’appello di Firenze ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato dagli avvocati di Rudy Hermann Guede, che chiedevano la revisione del processo.

“I giudici – spiega ancora Maresca – hanno dichiarato inammissibile il ricorso, come anche io stesso avevo sollecitato. Stamattina avevo infatti evidenziato come, nella sentenza definitiva con cui la Cassazione ha assolto Amanda Knox e Raffaele Sollecito veniva data per certa la presenza di Rudy in casa e la sua responsabilità. Inoltre, sempre secondo quella sentenza Amanda e Raffaele sono stati assolti non perché il fatto non sussiste ma per non aver commesso il fatto e comunque con la formula dubitativa del secondo comma”.

“Tra l’altro – ha aggiunto Maresca – nelle motivazioni, i giudici scrivono che molto probabilmente Amanda e Raffaele quella notte erano lì. Adesso – ha concluso il legale – gli avvocati di Rudy ricorreranno in Cassazione e quindi probabilmente avremo un ulteriore strascico, poi, per fortuna ci sarà davvro la parola fine”.

(Fmr/Adnkronos)

Replica

la tua email non verrà pubblicata

Puoi usare HTML e attributi : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito utilizza cookie. Utilizzando il sito in qualunque forma, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra maggiori informazioni

Masterlex.it fa uso di cookie tecnici per ricordare la scelta dell'utente, cookie di profilazione e di terze parti pertanto si richiede il consenso nella qualità di intermendiari tecnici. Procedendo con la navigazione in qualunque maniera anche facendo scroll o mediante accesso ad altra area del sito comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie. Continuando a utilizzare questo sito o cliccando su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Consulta L'informativa Estesa per maggiori informazioni

Chiudi