Perugia: giudici accoltellati, magistrati in assemblea

0

tribunale perugia

 

Una lunghissima riunione quella che si è tenuta stamattina la tribunale civile di Perugia dove ieri due giudici sono stati accoltellati da un 53enne. All’assemblea dell’Anm, hanno poi preso parte anche gli impiegati amministrativi, gli avvocati del distretto e, soprattutto, il procuratore generale presso la corte d’appello di Perugia, Fausto Cardella.

Il procuratore ha annunciato che da lunedì prossimo inizierà la vigilanza armata da parte di una società privata, mentre invece partirà presto l’iter per mettere i tornelli e i metal detector all’ingresso del tribunale civile. Quasi contemporaneamente in procura generale si è tenuta un’altra riunione con il sottosegretario al ministero della giustizia, Cosimo Ferri, il sindaco di Perugia, Andrea Romizi, e il procuratore Luigi De Ficchy.

“Continuiamo a pensare che fare una cosa giusta fatta in un momento sbagliato è sbagliato e forse anche un favore alla Lega”. Lo ha detto il leader Ap Angelino Alfano, a proposito del ddl sulla cittadinanza, nella conferenza stampa al termine della direzione del partito.

 

Replica

la tua email non verrà pubblicata

Puoi usare HTML e attributi : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito utilizza cookie. Utilizzando il sito in qualunque forma, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra maggiori informazioni

Masterlex.it fa uso di cookie tecnici per ricordare la scelta dell'utente, cookie di profilazione e di terze parti pertanto si richiede il consenso nella qualità di intermendiari tecnici. Procedendo con la navigazione in qualunque maniera anche facendo scroll o mediante accesso ad altra area del sito comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie. Continuando a utilizzare questo sito o cliccando su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Consulta L'informativa Estesa per maggiori informazioni

Chiudi