Tre settimane di sciopero dei giudici di pace : è l’ottava protesta negli ultimi mesi

0

Non arretra la protesta dei giudici di pace contro la riforma della magistratura onoraria e in particolare la mancata stabilizzazione delle toghe in servizio.

Per tre settimane, dal 3 al 23 luglio torneranno a scioperare per l’ottava volta negli ultimi mesi. La protesta ha già determinato il differimento di oltre due milioni di processi

“E’ solo l’inizio di una lunga stagione di scioperi che si prolungherà fin quando il Governo non terrà fede al suo impegno di stabilizzare la categoria”, avverte l’Unione, annunciando anche che i giudici di pace comunicheranno ai capi degli uffici la loro indisponibilità per tutto il mese di agosto per i turni feriali.

 

Replica

la tua email non verrà pubblicata

Puoi usare HTML e attributi : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito utilizza cookie. Utilizzando il sito in qualunque forma, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra maggiori informazioni

Masterlex.it fa uso di cookie tecnici per ricordare la scelta dell'utente, cookie di profilazione e di terze parti pertanto si richiede il consenso nella qualità di intermendiari tecnici. Procedendo con la navigazione in qualunque maniera anche facendo scroll o mediante accesso ad altra area del sito comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie. Continuando a utilizzare questo sito o cliccando su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Consulta L'informativa Estesa per maggiori informazioni

Chiudi