Concerto U2, secondary ticketing? No, adesso si vende il codice pre-sale del fan club

0

Concerto U2, secondary ticketing? No, adesso si vende il codice pre-sale del fan club

Non si tratta di secondary ticketing, né di vero e proprio bagarinaggio. Ma, forse, ancora peggio. L’ultima trovata del web per acquistare il tanto desiderato biglietto del Joshua Tree Tour 2017 degli U2 appare veramente ai limiti di tutto. Su Ebay, infatti, è possibile acquistare il codice di pre-sale dedicato agli iscritti al fan club. Vi avevamo raccontato, nei giorni scorsi, delle polemiche esplose dopo il sold-out del concerto capitolino degli U2. Biglietti finiti nel giro di poche ore e fan infuriati. Ma la band di Bono, per accontentare le richieste, ha deciso di replicare il 16 luglio allo stadio Olimpico. E riparte, quindi, il tam-tam per l’acquisto dei tagliandi. La nuova trovata è quello di vendere il proprio codice fan club. Di cosa stiamo parlando? Bene, agli iscritti al fan club è garantita una vendita in prelazione, che garantisce al 90% l’acquisto dei biglietti. Ci si iscrive sul portale ufficiale degli U2, al costo di 50 dollari, e si ottiene in cambio un codice unico per la prelazione, che consente l’acquisto di 4 biglietti. Nei giorni dedicati alla prelazione i possessori del codice possono, su ticketone, effettuare gli acquisti senza dover “fare i conti” con le migliaia di fan disposti a tutto che accedono alla vendita libera. Abbiamo intervistato, questa mattina, Aurelio, che nei giorni scorsi ha effettuato la registrazione al fan club: “La registrazione al fan club ti garantisce una prelazione, che obiettivamente ti favorisce moltissimo nell’acquisto dei biglietti. Stamattina ho sperimentato la procedura: io facevo parte del Wires Group, cioè gli iscritti di nuova data. Per i “Red Hill”, gli iscritti storici, la vendita è partita ieri. Questa mattina ho preso 4 biglietti per il prato, senza avere nessuna difficoltà. Sono molto contento per me e per i miei amici, ma credo sia scandaloso che si venda il codice pre-sale su una piattaforma di acquisti on-line. Queste storie devono finire, non esiste speculare su tutto ciò. Concerti di band come gli U2 capitano davvero raramente, a distanza di anni, e sono veri e propri show. Indimenticabili. La gente è disposta a pagare tantissimo pur di vedere dal vivo il proprio amato gruppo. Ma non è giusto vendere i biglietti a costi spropositati o, addirittura, inventarsi nuovi business come quello della vendita del codice pre-sale”.

Insomma, sui portali di e-commerce si trova di tutto: il prezzo del codice va dai 115 € ai 150 €. Per la sola possibilità di accedere alla prelazione. Una specie di bagarinaggio sul bagarinaggio, che nessuno controlla.

Redazione

Replica

la tua email non verrà pubblicata

Puoi usare HTML e attributi : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito utilizza cookie. Utilizzando il sito in qualunque forma, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra maggiori informazioni

Masterlex.it fa uso di cookie tecnici per ricordare la scelta dell'utente, cookie di profilazione e di terze parti pertanto si richiede il consenso nella qualità di intermendiari tecnici. Procedendo con la navigazione in qualunque maniera anche facendo scroll o mediante accesso ad altra area del sito comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie. Continuando a utilizzare questo sito o cliccando su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Consulta L'informativa Estesa per maggiori informazioni

Chiudi