Calcio: Tas, Partizan Belgrado riammesso a competizioni Uefa

0

 

Losanna, 28 mar. – Il Partizan Belgrado è stato riammesso alle prossime competizioni Uefa. Il club era stato escluso dalle coppe europee per tre anni a causa di alcuni debiti contratti con il fisco serbo per un totale di circa 2,5 milioni di euro. La procedura di arbitrato davanti al Tas di Losanna si è però risolta con un accordo fra il Partizan e la Uefa, dopo che il club di Belgrado ha fornito garanzie sul pagamento dei debiti pregressi, e la sanzione è stata tolta.

(Spr/AdnKronos)

Replica

la tua email non verrà pubblicata

Puoi usare HTML e attributi : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito utilizza cookie. Utilizzando il sito in qualunque forma, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra maggiori informazioni

Masterlex.it fa uso di cookie tecnici per ricordare la scelta dell'utente, cookie di profilazione e di terze parti pertanto si richiede il consenso nella qualità di intermendiari tecnici. Procedendo con la navigazione in qualunque maniera anche facendo scroll o mediante accesso ad altra area del sito comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie. Continuando a utilizzare questo sito o cliccando su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Consulta L'informativa Estesa per maggiori informazioni

Chiudi