Doping, atletica4x100: Giamaica squalificata, Bolt perde oro di Pechino 2008

0

Doping, atletica4x100: Giamaica squalificata, Bolt perde oro di Pechino 2008

Il Cio ha squalificato la staffetta 4×100 maschile della Giamaica che alle Olimpiadi di Pechino 2008 aveva trionfato con la medaglia d’oro. La squalifica è stata decretata in seguito alla positività alla metilexaneamina, uno stimolante di Nesta Carter, uno dei componenti della squadra giamaicana. Carter aveva come compagni di squadra Asafa Powell, Michael Frater, e Usain Bolt: proprio quest’ultimo, considerato l’uomo più veloce di sempre, si vede cancellare la ‘tripletta’, visto che a Pechino si aggiudicò le finali dei 100 e 200 metri. In quella gara i giamaicani vinsero con il tempo 37”10, battendo il record mondiale appartenente alla squadra Usa del 1992. Il nuovo podio vede dunque trionfare Trinidad & Tobago (oro), staccata in pista di quasi un secondo dal team di Bolt, davanti a Giappone (argento) e Brasile (bronzo). Il primato di specialità appartiene comunque alla Giamaica, un 36”84 fatto segnare a Londra 2012, con Bolt, Frater, Blake e lo stesso Carter a formare il quartetto iridato.

Replica

la tua email non verrà pubblicata

Puoi usare HTML e attributi : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito utilizza cookie. Utilizzando il sito in qualunque forma, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra maggiori informazioni

Masterlex.it fa uso di cookie tecnici per ricordare la scelta dell'utente, cookie di profilazione e di terze parti pertanto si richiede il consenso nella qualità di intermendiari tecnici. Procedendo con la navigazione in qualunque maniera anche facendo scroll o mediante accesso ad altra area del sito comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie. Continuando a utilizzare questo sito o cliccando su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Consulta L'informativa Estesa per maggiori informazioni

Chiudi